Nei giardini di Armenelos – illustrazione definitiva

Finalmente è pronta! Dopo avervi mostrato i vari schizzi e bozzetti di Erfea e Miriel nelle scorse settimane (che potete ammirare in questi articoli: I giardini di Armenelos – bozzetto; Erfea & Miriel – bozze figurini; Studi per nuovi ritratti) sono molto emozionato nel presentarvi l’illustrazione completa, opera della bravissima Francesca Anna Schiraldi, avente come soggetti la regina Miriel e il principe Erfea, raffigurati al termine di un drammatico alterco avvenuto all’interno dei giardini di Armenelos. Il momento è doppiamente felice per me perché mi ha permesso di recuperare un voluminoso racconto del quale avevo perso le tracce in questi ultimi anni (eh sì, la memoria inizia a giocare brutti scherzi!) che si adatta perfettamente a descrivere la scena qui raffigurata. Per sapere ove sarà collocato questo «Racconto del Marinaio e dell’infame giuramento» nella linea cronologica biografica di Erfea, vi suggerisco di leggere l’articolo Cronologia della vita di Erfea e dei racconti del Ciclo del Marinaio, che ho provveduto ad aggiornare questo pomeriggio: permettetemi, tuttavia, di anticipare un piccolo brano da questo «racconto ritrovato» – per usare una terminologia famigliare per i lettori di Tolkien – che potrà aiutarvi a comprendere in pieno l’importanza dell’illustrazione che accompagna questo articolo, nonché la bravura dell’artista (per la quale rimando sempre alla sua pagina facebook https://www.facebook.com/HirviSketch/) nel saper descrivere con i pennelli un momento topico del «Ciclo del Marinaio» come quello che vi apprestate a leggere:

«Ella mi guardò, senza pronunciare parola alcuna; eppure, i suoi chiari occhi parvero domandarmi perdono e mi rispose con un antico detto, quali i Numenoreani adoperano in situazioni invero molto gravi: “Una speranza ho dato ai Dunedain, ma non ne ho conservato una per me”. Tacque per qualche istante, infine sospirò e presami la mano così parlò: “Vorreste, dunque, venire meno agli ordini della vostra sovrana? Non mentirmi, Erfea, ché io scorgo nel tuo sguardo il dubbio e il timore che le mie parole hanno suscitato in te; eppure, se la lealtà dei miei comandanti dovesse venire meno, io perirei e altri avrebbero da patire sofferenze immani”.
Io la osservai, freddo, ché, sebbene il mio cuore sanguinasse copiosamente, pure non potevo ignorare quanto le sue parole avessero, inutilmente, tentato di occultare: “Vaneggi, Miriel, se credi che la nostra lealtà nei confronti di Numenor sia venuta meno; sappi, tuttavia, che ad essa solo risponderemo, quando sarà giunta l’ora e a nessun’altra”. Ella, allora, lasciò cadere la mia mano ed il suo animo diventò gelido: “Va’, figlio di Gilnar e possa la tua lealtà non venire meno quando giungerà l’ora”.»

12 pensieri riguardo “Nei giardini di Armenelos – illustrazione definitiva

  1. Onestamente Erfea con i capelli corti nn ce lo vedo, ma va be son traviato dal film con tutti che hanno i capelli lunghi, cmq il disegno è bello, mi piacerebbe vedere la disegnatrice all’opera con le scene di battaglia e duello, tipo lo scontro tra Re Stregone ed Erfea.

    Piace a 1 persona

    1. La ringrazio per il suo commento, questa settimana lancerò un sondaggio per capire quale scena/personaggio vi piacerebbe vedere illustrato. Capisco il suo punto di vista sui capelli lunghi…diciamo che ho voluto discostarmi un po’ dal canone più tradizionale. Il racconto del Marinaio e dell’Infame Giuramento dovrebbe piacerle particolarmente, perché racconterà il golpe di Ar-Pharazon…per fortuna l’ho recuperato, l’avevo totalmente dimenticato – o meglio mi ero convinto che il tema affrontato in questo racconto fosse confluito all’interno di un altro…meglio così, direi, ci saranno più approfondimenti su cui discutere.

      "Mi piace"

      1. io voglio vedere Erfea vs Re Stregone (sia vecchio che giovane), il confronto con tutti i Nazgul oppure l’assedio di Osgiliath con i draghi e anche il Re Stregone che sottomette i draghi

        Piace a 1 persona

      2. NN so se lei vede il Trono di Spade ma il Ciclo del Marinaio è l’unica cosa che ora mi da soddisfazione fino all’uscita della serie del Signore degli Anelli e all’uscita di qualche videogioco ambientato nella terra di mezzo anche se ammetto che l’ultimo Avengers mi è piaciuto, ma nn è il mio genere.

        Piace a 1 persona

      3. La ringrazio per la sua stima e il suo apprezzamento. Non ho ancora visto il Trono di Spade perché non ho Sky…ad ogni modo ritengo che i due racconti che narreranno la fine di Numenor (fine politica ancor prima che fisica) potrebbero essere di suo gradimento.

        "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...